21 aprile 2016

Recupero Energia a Brescia


La città di Brescia, anche soprannominata “Leonessa d’Italia”, diventa sede del secondo incontro con i partner di Recupero Energia. Un appuntamento unico rivolto ai maggiori esponenti dell’economia provinciale e cittadina divisa tra industria, commercio, artigianato, servizi, agricoltura e turismo.

Immersa in uno scenario naturale unico e completo dove la natura dà il suo meglio, la provincia bresciana è una terra unica che, alle bellezze del paesaggio, unisce una serie di luoghi di interesse archeologico, artistico e storico oltre ad essere un polo industriale importante all’interno del territorio Italiano. Come gran parte dell’economia del nord Italia, il complesso bresciano è costituito soprattutto da piccole-medie imprese, con la presenza di grandi industrie, che vanno dal settore alimentare a quello metalmeccanico.

Si rivolge a tutte loro il secondo incontro di Recupero Energia presso il Novotel alle ore 15.00 il 21 aprile.

PROGRAMMA

14.30 apertura accrediti e caffè di benvenuto

15.00 – 16.30 interventi da parte delle aziende partner

17.00 chiusura lavori e aperitivo a Buffet

 

INTERVENTI

Relatore: Michele Golfieri per Spirax Sarco

Titolo intervento “La principale perdita di energia dagli impianti vapore deriva dalla fuga di vapore vivo dalle reti condensa, alcuni esempi di come eliminare e recuperare questa enorme quantità di energia.”

Relatore: Michele Brusori per Kaeser Compressori

Titolo intervento “Analisi dei consumi e calcolo del potenziale risparmio energetico. Risparmiare fino al 30% di energia si può.”

Relatore: Mario Caporali per Bono Energia

Titolo intervento “Efficienza nella produzione Industriale del vapore.”