News
Il vetro per smartphone che ricarica il telefonino con l’energia solare

Pubblicato il 28 marzo 2016 alle ore 10:18



Ricaricare lo smartphone attraverso fonti di energia rinnovabile non è certamente una novità. Abbiamo visto ad esempio la bici che consente di ricaricare il telefono pedalando, o la suola delle scarpe che consente di farlo camminando. Esiste, però, una serie di progetti finalizzati alla creazione di piccoli e funzionali pannelli trasparenti da applicare allo smartphone, che consentono di ricaricarlo sfruttando l’energia solare.

Qualche anno fa, si parlava di collettori solari trasparenti da applicare al posto dei vetri per creare energia. La tecnologia era ancora allo stadio iniziale ma, oggi, sembra che qualcuno potrebbe portare a termine un progetto simile in tempi molto più brevi.

Questo primato sembrerebbe debba andare ad un’azienda giapponese di elettronica che sta cercando di realizzare uno smartphone capace di autoricaricarsi sfruttando l’energia proveniente da piccoli e trasparenti pannelli solari integrati.
Il prototipo del dispositivo da 5 pollici è stato presentato al Mobile World Congress (MWC) che si è tenuto dal 20 al 25 febbraio a Barcellona. Attualmente, la tecnologia consente di alimentare un minuto di chiamata con tre minuti di ricarica di luce solare.

Sembra poco, ma è un primo passo importante verso l’ideazione di una nuova soluzione per recuperare energia dal sole.